Solstizio d'Estate

TEATRO DELL'ALEPH

Laboratorio per la Ricerca Teatrale - tel. 0396020270

SOLSTIZIO D'ESTATE

Parceval e la ricerca del Sacro Graal

Lo spettacolo narra attraverso immagini sceniche le paure e le superstizioni che aleggiavano intorno alla fine dell’anno mille.

Mostra i penitenti, i cavalieri, le streghe, le ancelle, la danza della morte e la perpetua lotta tra il bene e il male.

I personaggi del dramma emergono dalle antiche leggende legate alla ricerca del Sacro Graal e ad Excalibur, la spada di Re Artù.

 

Le Scene dello Spettacolo:

 

La Semina: Il seme sparso nella terra muore per rifiorire a nuova vita in primavera.

I Cavalieri (Sir Galahad e Parcefal): I leali cavalieri di Re Artù alla ricerca dell’onore e in continua lotta con le forze del male.

Il Sacro Graal: La visione del Sacro Graal rinfranca lo spirito dei cavalieri affranti ed è simbolo di prosperità e pace.

L’Albero degli Impiccati: La vita sulla soglia della morte.

La Processione: Mendicanti e penitenti attendono l’anno mille segno della fine dei tempi.

Excalibur: La Spada magica della giustizia.

Il Sabba: Riti delle streghe nella notte del Solstizio d’estate.

La Giostra dei Cavalieri: Il Cavaliere Bianco, simbolo di lealtà e giustizia, affronta il Cavaliere Rosso, simbolo delle forze del male, nell’eterna lotta tra il bene ed il male.

Il Rogo: La superstizione e la condanna delle streghe e degli eretici.

La Danza della Morte: La Morte conduce tutti con se trascinandoli in una danza macabra come nei dipinti medioevali.

La Semina: Il ciclo della vita si ripete.

 

con

SALVATORE AURICCHIO

DIEGO GOTTI

ELENA B. MANGOLA

GIORGIA BIFFI

BEATRICE MOLERI

SIMONE MOLERI

DALLA BONA LORELLA

PAOLO GIUSEPPE CAMPISI

ADRIANA MARIANI

CECILIA CHIAPETTO

BENEDETTA PIA USUELLI

TOMMASO LIUT

 

regia di

GIOVANNI MOLERI

 

 

 

Tecnica utilizzata

Teatro d’Attore e Trampoli

 

Esigenze tecniche

10 fari da 1000

impianto audio adatto allo spazio

Tempo allestimento 4 ore

Spazio scenico min. 10m x 10m

 

Durata 60 minuti circa

 

Copyright © All Rights Reserved