Grano, Fuoco e Cenere

TEATRO DELL'ALEPH

 Laboratorio per la Ricerca Teatrale  -  tel. 0396020270

GRANO, FUOCO E CENERE


Tutto ciò che appartiene alla vita agreste (lavandaie,falciatori, ragni, insetti e pipistrelli) s’incontra con alcuni personaggi della tradizione religiosa contadina (angeli e diavoli) e dei riti pagani (fate, elfi e streghe) in un rito propiziatorio che termina con un grande allegro girotondo, danzato attorno al rogo della vecchia stagione che muore.



Le Scene dello Spettacolo:


La festa sull'aia

La giostra dei cavalieri

La dama bianca

L'attacco degli insetti

La lotta tra l'angelo e il diavolo

La danza delle lucciole

La civetta

Il ritorno della Luce

La danza intorno al Falò


con

SALVATORE AURICCHIO

DIEGO GOTTI

ELENA B. MANGOLA

GIORGIA BIFFI

BEATRICE MOLERI

SIMONE MOLERI

DALLA BONA LORELLA

PAOLO GIUSEPPE CAMPISI

BENEDETTA PIA USUELLI

ANDREA BRIVIO


regia di

GIOVANNI MOLERI




Tecnica utilizzata

Teatro d’Attore, Fuoco e Trampoli



Esigenze tecniche

10 fari da 1000

impianto audio adatto allo spazio

Tempo allestimento 3 ore

Spazio scenico min. 10m x 10m



Durata 60 minuti circa


Copyright ©  All Rights Reserved